Falso allarme Meteo a Ribera: “gesto ignobile e pericolosissimo per il futuro”

Al grave allarmismo suscitato ieri dalla bufala dell’allarme meteo, replica oggi il Sindaco di Ribera Carmelo Pace con una nota.

Nella serata di ieri si è diffuso tramite i maggiori social network un falso comunicato che proclamava un’allerta meteo di colore rosso riguardante il nostro territorio. Ancor più grave il fatto che il suddetto comunicato veniva presentato come una comunicazione ufficiale proveniente dall’Ufficio di Gabinetto del Sindaco.

“Quello di ieri sera è stato un fatto gravissimo – afferma il Sindaco Pace. L’autore del falso comunicato forse non si è reso conto della gravità e pericolosità del suo gesto. Il fatto è già stato denunciato alle autorità competenti, le quali attiveranno le dovute indagini per individuare l’autore della bufala. Siamo senza dubbio di fronte ad un reato per procurato allarme.

Dopo il nubifragio del 25 novembre abbiamo constatato non solo quanto sia importante la comunicazione di eventuali rischi ma, anche e soprattutto, il modo di comunicare senza facili allarmismi.
L’ignobile gesto di ieri sera ha generato il panico nei cittadini – continua il Sindaco – i quali scottati dagli ultimi accadimenti hanno giustamente creduto alla notizia, fidandosi della fonte dalla quale proveniva. Si rischia di far perdere credibilità ai comunicati e agli avvisi di allerta meteo che potranno pervenire in futuro dall’Ente.

Ribadiamo – conclude Pace – la nostra indignazione e confidiamo nelle autorità affinché si possa dare un volto all’autore del fatto”.

Lascia un commento