Scongiurata chiusura Condotta Agraria di Ribera, il Sindaco chiarisce…

Dopo tanto clamore per la paventata chiusura della condotta agraria di Ribera, il Sindaco di Ribera getta acqua sul fuoco e chiarisce in una nota per la stampa:

Apprendiamo che la notizia della chiusura degli uffici della condotta agraria di Ribera è figlia di un mero errore materiale, già chiarito grazie all’intervento dell’On. Salvatore Cascio.

Nell’elenco all’esame della giunta di governo relativo alle sedi dell’assessorato all’Agricoltura da mantenere aperte, quella di Ribera non risultava semplicemente perché era riportata in un allegato che in un primo momento non era stato spedito, ma che successivamente è arrivato sul tavolo della giunta.

“Si tratta di una vittoria parziale – afferma Pace – in quanto l’Ufficio Intercomunale Agricoltura (ex condotta agraria) rimane ridimensionato a Ufficio Comunale Agricoltura come da delibera della Regione Siciliana n. 207 del 07.06.2016.
Vittoria parziale perché tale decisione, se da un lato scongiura la chiusura degli uffici di Ribera, dall’altro compromette i cittadini dei Comuni di Calamonaci, Cattolica Eraclea, Lucca Sicula, Burgio, Cianciana e Villafranca Sicula, che potevano contare sugli uffici della Condotta Agraria di Ribera, e che invece adesso devono rivolgersi presso altre sedi periferiche come Sciacca e Bivona.
Pertanto, è stata già avviata un’interlocuzione con l’Assessorato Regionale per tentare di risolvere la questione, rafforzando il sostegno all’intera provincia di Agrigento e alla nostra preziosa attività agricola”.

Lascia un commento