Super Atletico Ribera sul Ravanusa, buona la prima del 2018

di Davide Cufalo

L’Atletico Ribera regola i conti con il Ravanusa grazie alla rete della punta saccense Santangelo che vale i tre punti. Primo tempo in sordina, con le squadre ben chiuse le emozioni arrivano col contagocce.

Lo Curto, il più pericoloso degli ospiti, ci prova da fuori nei minuti iniziali, lo stesso, al 34esimo, con una botta al volo impegna Allegro pronto ad alzare sopra la traversa. Sugli sviluppi del corner, secondo miracolo del guardapali crispino che d’istinto salva la porta su conclusione angolata di Giarrana. Sale l’agonismo in campo e il nervosismo tra i giocatori. Squadre in dieci uomini al 42’: a finire anzitempo negli spogliatoi Lo Curto e Fretto, uno per parte, espulsi dall’arbitro Giordano per gioco scorretto.
Secondo tempo di chiara marca riberese. Proprio al 12’ su un’azione in velocità da manuale nasce la rete del vantaggio: Calma lancia dalla trequarti per Geraci che, arrivato sul fondo, alza un bel pallone per l’incornata vincente di Santangelo che supera di un soffio la linea di porta con Ammendola che, nel suo estremo tentativo di opporsi, sradica parte della rete. Gran palla di Geraci al 32esimo per il neo entrato Macaluso che in corsa manca la deviazione vincente, portandosi la sfera oltre la linea di fondo.
Ultimi scampoli di partita giocati dal Ribera in superiorità numerica dopo l’espulsione al 41’di Colley che guadagna il suo secondo giallo nel tentativo di fermare Geraci. Da segnalare, quasi allo scadere, il tiro velenoso di Scoma che esalta il talento di Ammendola, strepitoso a salvare la rete con un colpo di reni felino. Un minuto dopo Santangelo cerca la doppietta personale con un pallonetto di maestria che carambola di poco a lato. Il recupero di cinque minuti non basta agli ospiti per acciuffare il pareggio.

TABELLINO
Atletico Ribera 1
Ravanusa 0
MARCATORI: ST 12’ Santangelo
Atletico RIBERA: Allegro, Campanella, Ceroni, Scoma, Li Greci, Fretto, Piazza (22’ ST Macaluso), Li Bassi, Santangelo, Calma, Geraci. A disp. Salzano, Segreto, Macaluso, Morello, Maurello, Catalanotto. All. Montalbano.
Ravanusa: Ammendola, D’Annona (45’ ST Raia), Lo Coco, D’Angelo (22’ ST Curella), Colley, Cannizzaro, Bonvissuto (38’ ST Cammilleri), Lo Curto, Merlo, Di Salvo, Giarrana. A disp. Fiorello, Curella, Raia, Cammilleri, Scrimali. Allenatori Merlo e Loggia.
Recupero: 3 PT, 5′ ST
ARBITRO: Giordano di Palermo
Note: Espulsi Lo Curto e Fretto al 42’ PT; Colley al 41’ ST

Davide Cufalo

Davide Cufalo

Direttore responsabile di SicaniaNews, ha collaborato con diverse testate giornalistiche: Momenti di vita locale, Novantadue016, AgrigentoNotizie, Agrigentoweb e Palermo24h. Leggi i "pezzi" sul suo Blog personale.

Lascia un commento