Un Ribera cinico conquista i 3 punti: 1-0 all’Agropoli.

Al Nino Novara, Ribera batte Agropoli 1 a 0. Terza vittoria utile consecutiva per il Ribera di mister Brucculeri, che sale all’ottavo posto in classifica a quota 16 punti. Un Ribera cinico capitalizza la rete siglata dal diciottenne Pollina al 15° minuto del primo tempo, servito dal pendolino della fascia biancazzurra Di Miceli rapido a involarsi, alla prima occasione utile, sulla corsia laterale di destra. Contropiede fulminante del giocatore crispino bravo ad alzare la testa, al momento giusto, per guardare il posizionamento dei compagni e così servire i due attaccanti in corsa verso l’aria di rigore. All’invito di Di Miceli arriva per primo Pollina che batte a rete il portiere campano Capozzi.
Pochi minuti prima, al 12’, l’Agropoli si era reso pericoloso con un filtrante calcio di punizione di Mallardo, però deviato dal portiere riberese Linguaglossa.
Subita la rete, l’Agropoli cerca di reagire ma i suoi attaccanti vengono neutralizzati dalla difesa riberese.
Nel secondo tempo, gli ospiti provano con maggiore convinzione a raddrizzare le sorti della gara, ma non possono sbottonarsi più di tanto perché il Ribera è bravo a ripartire con dei veloci contropiedi. Al 55′ la conclusione piazzata dal limite di Montano esce di un soffio a lato della porta biancazzurra.
A metà del secondo tempo il Ribera comincia a faticare nella fase difensiva, così, al 63’ l’allenatore Brucculeri decide di fare entrare Cusumano al posto dell’autore del gol Pollina, per dare più peso a centrocampo.
La partita va avanti senza grosse emozioni con l’Agropoli che manovra, alla disperata ricerca del pareggio che non arriva. All’86 Landolfi riesce a colpire la palla di testa nell’area crispina ma va fuori bersaglio.
L’Agropoli non può nulla oggi con un Ribera più cinico che bello. Sontuoso il lavoro della difesa biancazzurra, con Matinella e Noto autentici gladiatori che non hanno concesso un millimetro agli attaccanti campani.

RIBERA: Linguaglossa, Calvaruso, Licata, Palazzo, Noto, Matinella, Di Miceli (78’ Casisa), Platania, Erbini (76’ Ortolini), Pollina (63’ Cusumano), Montalbano. All. Brucculeri
AGROPOLI: Capozzi, Altobello, Renna, Sekkoum, Calabuig, Landolfi, Agata, Mari (66’ Capitani), Mallardo, Carotenuto, Montano (79’ Bencardino). All. Nastri
Arbitro: Michele Lombardi di Brescia.
Assistenti: Fabio Palumbo di Reggio Calabria e Antonio Turiano di Reggio Calabria.
Rete: 15’ Pollina
Ammoniti: Montalbano, Calvaruso, Palazzo e Pollina per il Ribera; Agata e Renna (Agropoli).

Serie D Girone I – Risultati della 10^ giornata:
Città di Messina – Noto: 3-2
Comprensorio Montalto – Acireale: 3-0
Comprensorio Normanno – Nissa: 4-1
Gelbison Vallo della Lucania – MESSINA: 2-0
Palazzolo Acreide – Ragusa: 0-1
Pro Cavese – Savoia: 0-0
RIBERA – Agropoli: 1-0
Sambiase – Licata: 1-2
Vibonese – Nuova Cosenza: 0-2

La Classifica

NUOVA COSENZA 22
GELBISON LUCANIA 21
ACR MESSINA 20
CITTÀ MESSINA 19
SAVOIA 18
C. MONTALTO 17
RAGUSA 17
RIBERA 16
C. NORMANNO (PATERNÒ) 15
AGROPOLI 14
PRO CAVESE 12
LICATA 12
SAMBIASE 11
VIBONESE 10
ACIREALE 8
PALAZZOLO ACREIDE 5
NISSA 4
NOTO 4

Davide Cufalo

Davide Cufalo

Direttore responsabile di SicaniaNews, scrive anche per il Giornale di Sicilia. Ha collaborato in passato con Momenti, Novantadue016, AgrigentoNotizie, Agrigentoweb e Palermo24h. Visita il suo Blog.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.